Speciale Referendum 12/06/2022 - ::: Rete Civica del Comune di Guastalla :::

Speciale Referendum 12/06/2022 - ::: Rete Civica del Comune di Guastalla :::

SPECIALE REFERENDUM POPOLARI ABROGATIVI - 12 GIUGNO 2022

per tutto quanto non contenuto in questa pagina,
faq o per ulteriori dettagli si può consultare anche la pagina web ufficiale del Ministero dell'Interno a questo link:

https://dait.interno.gov.it/elezioni/speciale-referendum

!! LE SEZIONI ELETTORALI SONO ALLESTITE COME DI CONSUETO !!

PER COSA SI VOTA

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 6 aprile 2022, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.82 del 7 aprile 2022, sono stati indetti cinque referendum popolari abrogativi ex art. 75 della Costituzione, dichiarati ammissibili con sentenze della Corte Costituzionale n.ri 56, 57, 58, 59 e 60 in data 16 febbraio - 8 marzo 2022, aventi le seguenti denominazioni:

1) Abrogazione del Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi" (fac-simile della scheda di color ROSA)

2) “Limitazione delle misure cautelari: abrogazione dell'ultimo inciso dell'art.274, comma 1, lettera c), codice di procedura penale, in materia di misure cautelari e, segnatamente, di esigenze cautelari, nel processo penale" (fac-simile della scheda di color ARANCIONE)

3) Separazione delle funzioni dei magistrati. Abrogazione delle norme in materia di ordinamento giudiziario che consentono il passaggio delle funzioni giudicanti a quelle requirenti e viceversa nella carriera dei magistrati" (fac-simile della scheda di color GIALLA)

4) Partecipazione dei membri laici a tutte le deliberazioni del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei consigli giudiziari. Abrogazione di norme in materia di composizione del Consiglio direttivo della Corte di cassazione e dei consigli giudiziari e delle competenze dei membri laici che ne fanno parte" (fac-simile della scheda di color GRIGIA)

5) Abrogazione di norme in materia di elezioni dei componenti togati del Consiglio superiore della magistratura.(fac-simile della scheda di color VERDE)

Si vota solo nella giornata di DOMENICA 12 giugno 2022 dalle ore 07.00 alle ore 23.00.

Consulta il MANIFESTO DI CONVOCAZIONE DEI COMIZI

TESSERA ELETTORALE

Per informazioni clicca qui.

APERTURA STRAORDINARIA DEGLI UFFICI COMUNALI PER IL RILASCIO DELLE TESSERE ELETTORALI O DEI DUPLICATI:

  • venerdì 10 giugno 2022 dalle ore 12.30 alle ore 18.00
  • sabato 11 giugno 2022 dalle ore 12.30 alle ore 18.00
  • domenica 12 giugno 2022 dalle ore 7.00 alle ore 23.00 

presso U.R.P. (Via Gonzaga n.16 int.3 - cortile interno di Palazzo Ducale).

ORGANIZZAZIONE DI SPECIALI SERVIZI DI TRASPORTO

Al fine di facilitare l'affluenza alle urne, il Comune, in collaborazione con AUSER, organizzerà un servizio di trasporto gratuito per gli elettori impossibilitati a recarsi alla sezione elettorale di riferimento con mezzi propri. Il servizio sarà attivo con automezzo attrezzato anche per il trasporto di persone con disabilità DOMENICA 12 giugno 2022 dalle ore 08.30 alle ore 12.00.

Gli interessati devono prenotare il servizio presso l'Ufficio elettorale del Comune di Guastalla - Palazzo Municipale Piazza Mazzini n.1:

scrivendo una mail a elettorale@comune.guastalla.re.it
telefonando ai numeri 0522/839738 - 0522/839772 - 328/1887590
nei giorni feriali (dal lunedì al venerdì) dalle ore 09.00 alle ore 12.30,
mentre nel giorno di sabato 11 giugno in orario continuato dalle ore 08.00 alle ore 18.00, la domenica entro le ore 10.00.

VOTO A DOMICILIO CAUSA COVID-19

Con Decreto-Legge 04/05/2022, n.41, è stato disposto che, anche in occasione di tutte le consultazioni elettorali dell'anno 2022, possono essere ammessi al voto a domicilio gli elettori che si trovano, a causa del contagio da Covid-19, in una delle seguenti condizioni:

  • ricoverati in reparti o posti/letto Covid nelle strutture sanitarie
  • sottoposti a trattamento domiciliare, anche in strutture socio-sanitarie
  • di isolamento, anche in strutture socio-sanitariein condizioni.

L'elettore iscritto nelle liste elettorali del Comune di Guastalla, interessato al voto a domicilio, dovrà presentare all'Ufficio Elettorale di detto Comune, apposita domanda corredata obbligatoriamente da idonea certificazione sanitaria rilasciata dai competenti organi dell'Azienda Sanitaria Locale in data successiva al 29 maggio 2022, che attesti l'esistenza di una delle condizioni sopra descritte.
La domana deve essere presentata tra giovedì 2 giugno e martedì 7 giugno 2022 per email a: elettorale@comune.guastalla.re.it . Detto termine è da considerarsi ordinario, quindi le domande pervenute oltre tale termine potranno essere accettate a condizione che sussistano i tempi necessari per organizzare la raccolta del voto a domicilio.
La raccolta del voto presso il domicilio dell'interessato sarà effettuata nella giornata di domenica 12 giugno da un seggio elettorale appositamente istituito a tal fine, nel rispetto delle prescrizioni sanitarie e di sicurezza impartite dal Ministero dell'Interno, di concerto con il Ministero della Salute, e con la collaborazione dell'Azienda Sanitaria Locale.

Modulo domanda voto a domicilio causa Covid-19

VOTO DEI DEGENTI RICOVERATI IN OSPEDALE E CASE PROTETTE

L'elettore ricoverato in Ospedale, casa di cura o casa protetta può votare presso la struttura.
E' necessario, quindi, che l'elettore, munito di tessera elettorale e documento d'identità, si rivolga al Responsabile della struttura (o suo delegato) per presentare richiesta di autorizzazione al voto in luogo di cura che il Responsabile medesimo dovrà inviare all'Ufficio Elettorale del Comune di residenza dell'elettore per il rilascio dell'autorizzazione richiesta.

Presso l'Ospedale civile di GUASTALLA, la richiesta dovrà essere presentata agli uffici della Direzione Sanitaria, posti al piano terra (entrando, nel corridoio a sinistra)

I Responsabili di struttura che dovranno inviare le richieste di autorizzazione al voto in luogo di cura all'Ufficio Elettorale del Comune di Guastalla, dovranno servirsi della mail ordinaria (elettorale@comune.guastalla.re.it) oppure del fax (0522 824834). E' raccomandato NON utilizzare la PEC, non essendo immediatamente disponibile all'Ufficio Elettorale Comunale in orario di chiusura dell'Ufficio Protocollo. 

VOTO ASSISTITO

L'elettore che presenta una menomazione fisica o sensoriale che incide sulla sua capacità di esercitare autonomamente il diritto di voto, può votare con l'aiuto di un accompagnatore di fiducia solo se munito di apposito certificato medico, rilasciato dal Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Ausl , attestante l'impedimento. Tale certificato dovrà essere presentato al Presidente di Seggio al momento del voto.

Servizio Igiene e Sanità Pubblica Distretto di GUASTALLA
c/o Poliambulatori dell'Ospedale di Guastalla
Via Donatori di Sangue
il LUNEDI e MERCOLEDI dalle ore 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 (fino al 10 giugno)
per informazioni: 0522 630208 (segreteria del Servizio

nella giornata di domenica 12 giugno:
OSPEDALE SANTA MARIA NUOVA REGGIO EMILIA (ingresso principale, corridoio a sinistra di fronte all'Ufficio RITIRO REFERTI)
dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Si precisa che i certificati per l'accompagnamento all'interno del seggio, possono essere rilasciati soltato ai soggetti che presentano impedimenti riconducibili alla capacità visiva ed alla capacità di movimento degli arti superiori.

Gli elettori affetti da impedimenti irreversibili, che quindi necessitano sempre di un accompagnatore in cabina, possono far apporre sulla propria tessera elettorale un timbro a carattere permanente. L'apposizione del timbro dovrà essere richiesta all'Ufficio Elettorale del Comune di Guastalla  previa esibizione della documentazione medica che attesta tale condizione e che viene rilasciata dall'Ufficiale Sanitario.

Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell'AUSL di Reggio Emilia, ai fini del rilascio del certificato, comunica che ai soggetti affetti da gravi patologie che compromettono le funzioni superiori (es. demenze, gravi deficit intelettivi), è difficilmente ipotizzabile che l'elettore sia ben consapevole delle motivazioni sulle quali si fonda la richiesta del certificato e dell'uso cui esso è destinato (nota Regione Emilia Romagna 03/07/2021 prot. n. ASS/PRC/01/29836), non assicurando l'evasione della relativa domanda.

Modulo domanda annotazione diritto di voto assistito sulla tessera elettorale

AGEVOLAZIONI TARIFFARIE VIAGGI

Gli elettori che si sposteranno per recarsi a votare nel proprio comune di iscrizione nelle liste elettorale potranno usufruire delle agevolazioni di viaggio applicate da enti o società che gestiscono i relativi servizi di trasporto.
Per tutti i dettagli, consulta QUI la circolare del Ministero dell'Interno.

VOTO A DOMICILIO

Possono essere ammessi al voto al domicilio:

  • elettori affetti da grave infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione;

  • elettori affetti da gravissima infermità tale che l'allontanamento dall'abitazione risulti impossibile anche con l'ausilio del trasporto organizzato dal Comune in occasione delle consultazioni elettorali.

L'elettore interessato al voto a domicilio dovrà presentare all'Ufficio Elettorale del Comune di Guastalla  apposita domanda corredata da idonea certificazione sanitaria rilasciata dall'Ufficio di Igiene Pubblica dell'Ausl, che attesti l'esistenza delle condizioni di infermità sopra descritte con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato nel caso in cui non si tratti di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

La domanda deve essere presentata tra martedì 3 maggio e lunedì 23 maggio 2022. Detto termine è da considerarsi ordinatorio, è può essere disatteso qualora la domanda pervenga in tempo utile per organizzare il materiale e la prescritta dotazione organica di scrutatori dell'ufficio di sezione, che dovrà raccogliere il voto al domicilio dell'elettore.

Modulo domanda voto a domicilio

PROPAGANDA ELETTORALE

Si citano di seguito i provvedimenti relativi ai principali adempimenti prescritti dalla normativa vigente in materia di propaganda elettorale e comunicazione politica:

Delibera della Giunta Comunale n. 56 del 10/05/2022 "INDIVIDUAZIONE DI LOCALI ED AREE DI SUOLO PUBBLICO DA DESTINARE ALLO SVOLGIMENTO DELLA PROPAGANDA ELETTORALE" (per la consultazione, clicca qui)

Delibera della Giunta Comunale n. 59 del 10/05/2022 "DELIMITAZIONE, RIPARTIZIONE ED ASSEGNAZIONE DEGLI SPAZI PER LE AFFISSIONI DI PROPAGANDA DIRETTA DA PARTE DEI PARTITI O GRUPPI POLITICI RAPPRESENTATI IN PARLAMENTO E DEI PROMOTORI DEI REFERENDUM" (per la consultazione, clicca qui)

Qui di seguito la tabella di riepilogo delle ubicazioni:

N. d'ord.

Denominazione

Ubicazione

1

Guastalla capoluogo

Viale Gino Castagnoli (altezza isola ecologica)

2

Pieve

Piazza Italia

3

Tagliata

Via Bonazza (altezza civico n. 55/A)

4

San Martino

Piazza Galileo Galilei

5

San Girolamo

Via Ville (prima del civico n. 74/1)

6

San Giacomo

Via Moscardini (prima del civico n. 2)

7

San Rocco

Via Mons. Pietro Rota

 

RICHIESTA OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO PER PROPAGANDA ELETTORALE DAL 13/05/2022 AL 10/06/2022

La richiesta deve pervenire da un minimo di 24 ore prima (escludendo da detto conteggio il sabato e i giorni festivi) ad un massimo di 5 giorni prima dell'occupazione (per altre informazioni, consulta la Delibera n.56/2022).
La richiesta può essere presentata:
- direttamente all'Ufficio Relazioni con il Pubblico in Via Gonzaga n.16 int.3 (cortile interno di Palazzo Ducale) o all'Ufficio Segreteria nella sede centrale di piazza Mazzini n.1 (1° piano); in tali casi, la consegna dovrà essere preannunciata telefonicamente, poichè detti uffici ricevono ordinariamente gli utenti previo appuntamento
- mediante pec indirizzata a guastalla@cert.provincia.re.it
- mediante fax al n. 0522 824834
In tutti i suddetti casi alla richiesta dovrà essere allegata la copia del documento di identità del sottoscrittore.

Per scaricare il modulo clicca QUI

COME VOTA IL CITTADINO ITALIANO RESIDENTE o TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

Clicca qui per dettagliate informazioni su:
a) esercizio del diritto di voto all'estero da parte dei cittadini temporaneamente all'estero per studio, lavoro e motivi di cura (per ulteriori informazioni clicca qui);
b) esercizio del diritto di voto in Italia per i cittadini italiani residenti all'estero (iscritti AIRE).

a.1) Modulo di presentazione dell'opzione per il voto per corrispondenza per gli elettori temporaneamente all'estero (scadenza 11/05/2022) - da inviare al Comune di iscrizione nelle liste elettoralia.
b.1) Modulo di presentazione dell'opzione per il voto in Italia per i residenti all'estero (scadenza 17/04/2022) - da inviare al Consolato di competenza (il modello è disponibile anche sulla pagina WEB del proprio Consolato).

NOMINA PRESIDENTI DEI SEGGI ELETTORALI

Il Presidente della Corte d'Appello di Bologna nomina i Presidenti dei seggi elettorali. 

NOMINA SCRUTATORI DEI SEGGI ELETTORALI

La Commissione elettorale procede alla nomina degli scrutatori, in pubblica seduta presso la Sala del Consiglio, che è convocata per giovedì 19 maggio 2022 (vedi manifesto di convocazione). La notifica agli interessati avviene entro sabato 28 maggio 2022.

L'eventuale grave impedimento ad assolvere l'incarico deve essere necessariamente comunicato all'Ufficio Elettorale entro 48 ore dalla ricezione della notifica della nomina (vedi modello di comunicazione).

Il Sindaco provvede alle sostituzioni secondo l'ordine della graduatoria approvata dalla Commissione elettorale. La comunicazione delle nomine in sostituzione deve essere notificata entro giovedi 9 giugno 2022.