EMERGENZA TERREMOTO: CONTRIBUTO AUTONOMA SISTEMAZIONE - ::: Rete Civica del Comune di Guastalla :::

archivio notizie - ::: Rete Civica del Comune di Guastalla :::

EMERGENZA TERREMOTO: CONTRIBUTO AUTONOMA SISTEMAZIONE

 
 

É stata pubblicata sul  Bollettino ufficiale telematico della Regione Emilia Romagna la direttiva per la presentazione delle domande e l'erogazione dei Contributi per l'Autonoma Sistemazione (CAS) destinati ai nuclei familiari sfollati dalla propria abitazione a seguito del sisma del 20 e 29 maggio scorso.

La domanda di contributo deve essere presentata entro il 10 luglio 2012 all’U.R.P. del Comune di Guastalla  ubicato presso i locali del Tribunale ( piano terra) in via Castagnoli 7 aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.15, tel. 0522 839709, n° verde 800305950.

La domanda di contributo può essere consegnata a mano o spedita a mezzo posta. In quest’ultimo caso fa fede la data risultante dal timbro dell’ufficio postale accettante.

 

Oltre a compilare il modulo, occorre presentare copia del documento d’identità, codice fiscale, , eventuali certificati d’invalidità del richiedente e dei componenti della famiglia (verbale Commissione Medica, documentazione INAIL), numero di c/c bancario e codice IBAN.

La domanda può essere presentata dai soggetti residenti ( o aventi dimora abituale) nel Comune di Guastalla la cui abitazione:

  • è stata distrutta in tutto o in parte;
  • sia stata sgomberata con provvedimento della competente autorità;
  • è ubicata in un’area del territorio comunale il cui accesso è stato vietato con provvedimento della competente autorità.

Il contributo è concesso fino ad un massimo di 600 euro mensili e, comunque, nel limite di 100 euro per ogni componente il nucleo familiare.

Ove si tratti di un nucleo familiare composto da una sola unità, il contributo è stabilito nella misura massima di 200 euro mensili.

Qualora nel nucleo familiare siano poi presenti persone di età superiore a 65 anni, portatori di handicap o disabili con una percentuale di invalidità non inferiore al 67%, è concesso un contributo aggiuntivo di 200 euro mensili per ognuno dei predetti soggetti.

L’importo del contributo aggiuntivo non varia se un componente il nucleo famigliare presenti più di uno dei predetti stati.

Per ulteriori chiarimenti è possibile rivolgersi all’URP del Comune di Guastalla o al Servizio Sociale sito in via IV Novembre telefonando al numero 0522 839758 - 839749 oppure rivolgendosi direttamente alla Sportello Sociale negli orari di apertura al pubblico.