CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE - ::: Rete Civica del Comune di Guastalla :::

archivio notizie - ::: Rete Civica del Comune di Guastalla :::

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

 
CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

E’ convocata, presso la  sala delle udienze dell'Ex Tribunale di Guastalla, sito  in Via Castagnoli, n. 7, una seduta del Consiglio Comunale

 

MARTEDI’21 APRILE 2015 ORE 19:00

 

per la discussione del seguente O.d.G.:

 

1)   Comunicazioni del Sindaco;

 

2)   Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;

 

3)   Interrogazione riguardante l’utilizzo delle sale del Palazzo Ducale presentata dal Gruppo“Movimento 5 Stelle”;

 

4)   Mozione riguardante la contraffazione sul web dei prodotti italiani “Parmigiano Reggiano”  presentata al Gruppo “Per Guastalla”;

 

5)  Approvazione della aliquote IMU (IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA) e relativa disciplina regolamentare per l’anno 2015;

 

6)   Conferma del Regolamento per l’applicazione dell’addizionale comunale all’IRPEF per l’anno 2015;

 

7)   Determinazione del tasso di copertura in percentuale del costo di gestione dei servizi a domanda individuale (art. 172 c.1 lett. E) del D. Lgs. 267/2000;

 

8)   Verifica delle quantità e qualità delle aree e fabbricati da destinare alla residenza, alle attività produttive e terziarie – ai sensi delle Leggi 18/04/1962 n° 167 e successive modificazioni ed integrazioni, 22/10/1971 n° 865 e 05/08/1978 n°457– che potranno essere cedute in proprietà o in diritto di superfice. Anno 2015;

 

9)   Determinazione del Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliare allegato ai sensi dell'art. 58 del D.L. 25/06/2008 n. 112 (convertito con Legge 6 agosto 2008 n.133) sdemanializzazione di aree e autorizzazione alla vendita - Anno 2015;

 

10)   Approvazione delle aliquote TASI (TRIBUTO SUISERVIZI INDIVISIBILI – IUC)   e relativa disciplina regolamentare per l’anno 2015;

 

11)   Approvazione Bilancio di Previsione 2015, relazione previsionale e programmatica e bilancio pluriennale 2015-2017.

 

 

 

                  Il Presidente 

             Gabriele Maestri